La Russia è incredibile, ma per godersi la sua miriade di luoghi d’interesse è necessario un visto!

Ottenere un visto per la Russia in passato era un tradizionale incubo burocratico, con tonnellate di pratiche e tanta confusione. Oggi, grazie alle lettere di sostegno per il visto e al potere di Internet, le cose vanno molto meglio.

Eppure si vogliono evitare le seccature, i costi aggiuntivi e le poche trappole burocratiche che ancora rimangono.

Ecco perché ho preparato questa guida passo passo per VOI! Ci sono tonnellate di articoli su come fare, quindi volevo distinguermi fornendo istruzioni chiare. Speriamo quindi che questo articolo sia utile e che otteniate il visto nel modo più economico possibile.

Volevo anche trattare la maggior parte delle questioni relative ai visti per i cittadini italiani, compresi quelli che viaggiano da soli e quelli che vogliono visitare la Russia attraverso un’agenzia turistica. Basta tenere a mente che se non sei un cittadino Italiano, i requisiti potrebbero essere diversi.

Ma per le persone con passaporto italiano, visitare la Russia per lavoro, studio o piacere è facile. È possibile ottenere l’invito per il visto, raccogliere tutti i documenti e richiedere il visto russo direttamente dal PC.

Continua a leggere per vedere come ottenere il tuo visto russo!

Cos’è un Visto?

Cos’è un visto russo? In poche parole, si tratta di un documento ufficiale che permette di entrare e soggiornare in Russia. Tutti i visitatori hanno bisogno di un proprio visto per visitare la Russia. Il visto include ogni tipo di informazione ufficiale, tra cui

  • Informazioni su quando si entra e si esce dalla Russia
  • Quante volte è consentito entrare in Russia
  • Lo scopo del soggiorno
  • I dati del passaporto
  • Informazioni sulla persona che ha rilasciato il visto, nota anche come organizzazione ospitante o parte ospitante
visto russo
Esempio di visto russo

Ho bisogno di un visto per visitare la Russia?

Effettivamente sì!

Anche se la Russia e l’Italia sono ora più vicini che mai, i cittadini italiani hanno bisogno di un visto per visitare la Russia. In realtà, la Russia ha bisogno di visti per i visitatori provenienti dalla maggior parte dei paesi.

Gli unici non russi che possono entrare liberamente sono persone provenienti da paesi che hanno una sorta di accordo bilaterale con la Russia. Ad esempio, le persone provenienti dai paesi dell’ex Unione Sovietica possono visitare la Federazione russa con il solo passaporto ordinario.

La Russia potrebbe anche consentire ai visitatori provenienti da altri paesi di entrare senza visto, ma sarà necessario contattare la fonte ufficiale di informazioni per il vostro paese se si desidera proporre qualcosa di simile.

I diversi tipi di visti russi

Esistono diversi tipi di visti russi:

  • Visto turistico: Visto valido solo per 30 giorni. Sono i più facili da ottenere e anche i più economici. Procuratevene uno se avete intenzione di andare in visita per piacere.
  • Visto d’affari: Questi visti durano fino a tre anni e ti danno più libertà di viaggiare in questo incredibile paese. Sono più costosi da ottenere e richiedono più tempo in termini di preparazione
    Io ho anche scritto un articolo su come ottenere un visto russo per affari, legillo pure.
  • Visto di lavoro: Questo è il tipo di visto che è necessario ottenere per poter lavorare in Russia.
  • Visto privato: Questi vi permettono di visitare i parenti e rimanere fino a 3 mesi. Sono difficili da ottenere e richiedono un sacco di lavoro cartaceo.
  • Visto umanitario: le organizzazioni umanitarie rilasciano visti umanitari per una serie di motivi culturali, caritatevoli o religiosi.
  • Visto per studenti: I visti per studenti sono visti per persone che studiano in Russia.
  • Visto di transito: Avrete bisogno di tale visto solo se si deve passare attraverso la Russia sulla strada per un altro paese.
visto di transito russo
Esempio di visto di transito russo. Fonte: Wikipedia

Perché hai bisogno di un invito?

La domanda di visto inizia con un invito. È il primo documento di qui hai bisogno per la tua domanda di visto per la Russia.

Se vi recate in Russia per affari, avrete bisogno di un invito da parte di una società russa al fine di rilasciare un visto per affari. Per i visti di lavoro, è necessario l’invito da parte della società specifica che sta per assumervi. Gli studenti devono essere invitati dall’università presso la quale studieranno.

È possibile ottenere un invito per il visto in molti modi diversi, compresi i servizi di invito da tour operator.

Quando si ottiene un invito per un visto turistico, assicurarsi di leggere lo stampato, in quanto molte agenzie turistiche cercheranno di legarvi ad itinerari specifici per darvi una lettera d’invito.

Cosa serve per ottenere un visto per la Russia?

Per mettere le mani su un visto russo, è necessario completare la domanda di visto. In passato ciò veniva fatto attraverso il sito web dell’ambasciata russa.

Negli ultimi anni, tuttavia, la domanda è aumentata vertiginosamente. Puoi fare la richiesta di appuntamento nelle sezioni consolari tramite il sito web del Centro Visti per la Russia in Italia (http://vhs-italy.com/)

Vhs Italia

Dove richiedere un visto russo?

Adesso è possibile elaborare la domanda tramite il sito web del Centro visti comodamente da casa, fatta eccezione per un breve tragitto per raggiungere il Centro russo per la presentazione delle domande di visto per una rapida scansione biometrica.

 

L’Ambasciata della Federazione Russa nella Repubblica Italiana
00185 Via Gaeta 5, Roma, Italia
Tel.: (39) 06/4941680; (39) 06/4941681; (39) 06/4941683
Fax: (39) 06/491031
Per tutte le questioni relative ai visti in Russia si prega di contattare le autorità consolari di Russia in Italia.

Requisiti per il visto

In primo luogo, è necessario ottenere un invito di supporto per il visto da chiunque vi inviti in Russia. Con il vostro invito in mano, è necessario preparare una serie di documenti. Questi includono:

Passaporto

Il tuo passaporto dovrebbe essere valido per almeno 6 mesi dopo la data di scadenza del tuo visto russo. Inoltre, il passaporto deve essere stato attivo per almeno un anno e mezzo. Quindi, se avete intenzione di visitare la Russia, avete bisogno di un passaporto maturo, ma uno che non sia prossimo alla scadenza!

Foto simil passaporto

Avrete bisogno di due foto 35 millimetri x 45mm, uno dei quali andrà sul vostro visto. Seguire tutte le istruzioni quando si scatta la foto. Queste includono:

  • Testa nel centro
  • Guardare dritto avanti
  • Nessun accessorio o gioiello
  • Sfondo normale
  • Nessun capello che intralci il viso

Documentazione di supporto per il visto

A seconda del tipo di visto, sarà necessario fornire al consolato i documenti di supporto appropriati. Ad esempio, è necessario confermare la prenotazione dell’hotel per il rilascio di un visto turistico.

Per un visto d’affari, è necessario procurarsi documenti che dimostrino la vostra attività con la società russa che vi ha invitato. Di solito si tratta di una dichiarazione scritta che include tutte le informazioni commerciali dell’organizzazione ospitante, nonché i dettagli della persona che ha scritto l’invito.

Modulo di domanda di visto russo

Per presentare la candidatura, i candidati devono compilare l’atto di candidatura elettronica e stamparlo dal sito web del ministero degli Affari esteri russo. Durante il processo di candidatura, vi verrà chiesto di scrivere le informazioni che troverete nei vostri documenti di accompagnamento per il visto, in modo da ottenerli prima di continuare.

Assicurazione di viaggio e documenti finanziari

Infine, si dovrebbe anche considerare l’assicurazione di viaggio. Questo non è richiesto, ma se si opta per questo, deve essere valido per tutto il soggiorno e includere un certificato HIV.

Ambasciata russa

Quando presentare domanda?

Ottenere tutti i documenti e quindi richiedere un visto richiederà tempo, quindi è meglio iniziare presto. Iniziate con almeno un mese di anticipo per preparare il vostro visto in tempo. Se si dispone di un passaporto valido e tutte le copie dei documenti, si potrebbe essere in grado di completare l’intero processo in circa una settimana, o un paio di giorni, se si opta per la domanda di visto accelerato.

Quanto costa un visto russo?

Fortunatamente, non tanto quanto in passato! Per ottenere il visto, è necessario pagare tre diverse tasse:

La lettera di invito per l’assistenza visti: questo è il primo documento che devi ottenere, ed è anche il più economico. Un visto turistico costa circa 15-20 euro e un visto d’affari costa circa 30 euro. Servizi come Russian Support stanno offrendo una garanzia di prezzo migliore per assicurarti di ottenere il prezzo più basso.

Tassa di elaborazione dei visti: Questa è nota anche come tasse consolari e verranno trattenuti 70 € per una normale domanda di visto, o 141 € per un visto accelerato.

Costo del servizio: Dovrai anche pagare un costo del servizio in base al tipo di visto. Le domande di visto regolari comportano 38,40 € di spese e richiedono 5 giorni lavorativi per essere completate, mentre le domande accelerate comportano 45,60 € di spese di servizio, ma vengono elaborate il giorno lavorativo successivo.

I visti per più ingressi sono un po’ più costosi e se si desidera avere il passaporto rispedito via corriere all’indirizzo specificato dall’ambasciata russa, si dovrà pagare un supplemento di 9,80 €.

Domanda di visto per la Russia in Italia: Istruzioni passo-passo

Quindi, ora che si conosce il processo, è il momento di entrare nello specifico per ottenere il proprio visto russo.

Condividerò la mia esperienza il più dettagliatamente possibile qui di seguito. Se avete già una certa esperienza con i visti, potreste essere in grado di fare il tutto con solo il materiale che ho scritto sopra. Tuttavia, ci sono ancora un sacco di consigli utili e dettagli che potreste trovare se continuate a leggere.

1. Avere un passaporto valido

Come ho detto prima, il passaporto deve essere valido per almeno 6 mesi dopo la scadenza del visto. Inoltre, il passaporto deve essere attivo da almeno 18 mesi. In caso contrario, la vostra domanda di visto sarà respinta.

Pasaporto italiano
Assicurati che il tuo passaporto abbia almeno 18 mesi! Fonte: Wikipedia

Ricorda che il tuo visto russo è un documento aggiuntivo che è necessario attaccare all’interno del passaporto, quindi avrete bisogno di un minimo di 2 pagine vuote che si fronteggiano. Altrimenti, il passaporto non sarà in grado di ricevere il vostro nuovo visto!

2. Organizza il tuo itinerario

Allora, cosa farete con il vostro visto russo?

È necessario includere la data del primo e dell’ultimo giorno del soggiorno. Queste date sono definite dalle date del viaggio. Ecco perché è necessario pianificare il vostro itinerario in anticipo prima di richiedere il visto.

Anche se è necessario definire le date di ingresso e di uscita, non è necessario completare l’acquisto dei biglietti prima che il visto sia approvato. È possibile prenotare le date attraverso qualsiasi agenzia di viaggi o qualsiasi compagnia aerea.

Tuttavia, se si richiede un visto prima di acquistare o almeno prenotare i biglietti, potrebbe essere necessario pagare un extra per trovare i biglietti per i giorni esatti. Inoltre, potreste non trovare i biglietti per le date esatte, e questo potrebbe costringervi a ridurre il vostro viaggio in Russia!

In generale, prima prenoterete i vostri biglietti, più economici saranno. Detto questo, c’è la piccola possibilità che il vostro visto sarà rifiutato e sarete bloccati con i biglietti che non è possibile utilizzare! Non preoccupatevi però, il rifiuto del visto è estremamente raro se il passaporto è in ordine.

Si può anche optare per un visto che copre un periodo di tempo più lungo rispetto al vostro viaggio. Se si includono giorni prima di visitare effettivamente, è possibile risparmiare qualche seccatura quando si tratta di prenotazione dei biglietti. Basta assicurarsi che le date di entrata e di uscita siano coperte!

Dopo aver prenotato i voli, è il momento di pianificare l’itinerario in modo più dettagliato. Ponetevi le seguenti domande:

  • Quali città visiterete?
  • Dove alloggerete?
  • Come viaggierete da un luogo all’altro?

È necessario includere le città che visiterete. Si deve inoltre annotare se si faranno più ingressi in Russia durante la durata del visto. Ad esempio, se si desidera passare a qualche paese vicino come la Cina, è necessario includerlo nel vostro itinerario.

Per trovare un alloggio, controlla online e prova da diverse fonti. Alcuni alberghi offrono prezzi più bassi attraverso alcune piattaforme come Tripadvisor, Booking.com o Ostrovok (orientato al russo). Altri vi daranno il miglior prezzo solo se prenotate direttamente dal loro sito.

Il tuo itinerario di viaggio in Russia può essere complesso o semplice a piacimento. Si può andare per un’avventura urbana a Mosca, o salire sulla Transiberiana e rilassarsi per godersi le attrazioni.

3. Ottenere una lettera d’invito tramite il servizio di assistenza per i visti russo

Come abbiamo visto prima, avrete bisogno di un invito prima di iniziare la procedura di richiesta del visto. Il vostro invito può venire da una varietà di fonti. Potete farlo voi stessi, attraverso un agente, o attraverso il vostro hotel.

Tenete a mente che anche se si riesce a ricevere l’invito attraverso un hotel, è possibile soggiornare in un altro hotel o appartamento una volta arrivati. Contrariamente a quanto sostengono molti agenti, la tua lettera di accompagnamento non ti vincola ad alcun alloggio quando arrivi, purché tu sia nella stessa città.

Per me, il modo più semplice ed economico è attraverso servizi come Russian Support o iVisa. Non hai nemmeno bisogno di una prenotazione alberghiera per ottenere il visto di supporto. Basta un cittadino, un uomo d’affari, un hotel o un’organizzazione russa per essere invitati.

Documento di accompagnamento per il visto

Uno qualsiasi degli hotel in cui soggiornerete, o servizi come Russia Support vi rilascerà l’invito di supporto per il visto. L’invito si compone di due parti, entrambe stampate su un unico foglio A4:

  • Buono Turistico: Questo include le vostre informazioni personali, il vostro itinerario e i servizi che avete pagato per l’hotel.
  • Lettera di Conferma: Include informazioni personali ma anche dettagli relativi alle modalità di utilizzo dell’hotel che visiterete. È necessario inserire il nome dell’organizzazione invitante, il suo indirizzo, il numero di riferimento e un numero di conferma.

Ecco uno screenshot di una lettera di accompagnamento visto effettivo per un visto turistico:

 Lettera di accompagnamento per un visto turistico

Ottenere la lettera di invito

Se non avete un parente o un’istituzione per invitarvi, è possibile ottenere l’invito per il visto da uno qualsiasi degli hotel in cui soggiornerete o attraverso un’agenzia come Russia Support o iVisa.

Di solito gli hotel pagano molto di più dei servizi sopra menzionati e ci vuole più tempo per consegnarvi l’invito.

Il mio suggerimento è quello di prendere un invito da Russia Support o iVisa e prenotare il vostro itinerario da un hotel. È più veloce, più economico e nel complesso più facile.

Inoltre, se ricevi il tuo invito attraverso queste agenzie, è possibile cambiare hotel senza dover ricevere un nuovo invito. Per ottenere un visto, è sufficiente includere le città in cui soggiornerete nel vostro itinerario. Non è necessario avere una prenotazione alberghiera!

Per cui, ho già parlato di Russia Support e iVisa. È ora di scavare più a fondo in ogni servizio. Questi sono i due migliori che ho trovato, in modo da poter scegliere quello che preferisci. Entrambi i servizi costano meno di 20 euro e garantiscono la massima qualità.

Russia Support

Russia Support garantisce il prezzo più basso per un invito a soli 16 €. Il loro servizio è super-facile da utilizzare e la forma è intuitiva.

Attraverso Russia Support, è possibile ottenere la lettera d’invito in un modulo già pronto per la stampa. È sufficiente prendere l’invito per il visto da lì e combinarlo con gli altri documenti durante la domanda.

Se avete tutte le informazioni in ordine, invierà una lettera di invito entro pochi minuti dalla domanda, anche se può richiedere un po’ di tempo durante le ore di punta.

Russia Support gestisce più di un centinaio di visti al giorno (132 al giorno l’ultima volta che ho controllato) potreste essere il prossimo.

È possibile avviare il processo tramite questo link.

Vediamo ogni passo qui sotto:

1. Informazioni Visto

Invito per il visto turistico in Russia

Citta di soggiorno per il visto russo

2. Pagina di conferma

Russia support pagina de conferma

3. Metodi di Pagamento

Russia support metodi di pagamento

Scegli un metodo di pagamento e poi compila il modulo con la tua carta di credito/Dati Paypal.

4. Ricevi il tuo invito

Invito per il visto in russia confirmazione

E BUUM! Dopo pochi minuti, riceverete un invito che assomiglia a questo:

Ora devi inserire le informazioni contenute nell’invito nella tua domanda di visto. Le cose importanti sono:

  • Nome dell’organizzazione ospitante
  • Indirizzo dell’organizzazione ospitante
  • Numero di riferimento del ministero degli Affari esteri
  • Voucher e numero di conferma

iVisa

iVisa è l’altro dei miei servizi di lettera d’invito preferiti. Il sistema è veloce e infallibile. Inserite le vostre informazioni, processate il pagamento e ricevete un invito al più presto.

Il prezzo attuale è poco più di € 18 per invito per il visto. Ho fatto un test veloce e costa €18.65 in fase di stesura di questo articolo.

È possibile iniziare con iVisa visitando questo link.

Come con Russia Support, vediamo i passi qui sotto:

1. Informazioni Visto
2. Pagina di Conferma
3. Metodi di pagamento
4. Ricevi l’invito

Come con Russia Support, è sufficiente compilare le informazioni del vostro invito nella vostra domanda di visto (maggiori informazioni qui sotto). Le informazioni importanti sono:

  • Nome dell’organizzazione ospitante
  • Indirizzo dell’organizzazione ospitante
  • Numero di riferimento del ministero degli Affari esteri
  • Voucher e numero di conferma

4. Come compilare il modulo di domanda di visto

Prima di continuare, assicuratevi di avere tutte le informazioni di cui abbiamo parlato prima. In sintesi, queste informazioni includono:

  • Date dell’itinerario
  • Lettera di invito
  • Passaporto
  • Scopo della visita
  • Informazioni sulla polizza assicurativa

Con le informazioni di cui sopra, è possibile visitare il sito https://visa.kdmid.ru/PetitionChoice.aspx per iniziare a compilare il modulo in formato digitale.

A. Home Page

Domanda di visto russo

Per iniziare, seleziona il tuo paese e la lingua della guida. Leggere attentamente tutte le informazioni rilevanti!

Non è possibile mettere in pausa il processo di applicazione per più di 20 minuti, altrimenti si ripristinerà e dovrete farlo di nuovo. Per evitare ciò, l’interessato può scegliere di salvare la domanda sotto forma di progetto.

Successivamente, fare clic su “Completa nuovo modulo di domanda” per continuare.

B. Account utente e modulo elettronico di richiesta visto – Pagine d’identità

Domanda di visto russo online

In questo modo si accede a una schermata in cui si ottiene l’ID del modulo di domanda di visto elettronico. È molto importante annotare questo numero!

Con il vostro codice, potrete ritornare qui per continuare la vostra applicazione se vi mancano documenti o informazioni rilevanti. È necessario il codice per accedere al sistema del ministero e completare la domanda.

Quindi, scegliere una password, annotare il numero ID del modulo di domanda di visto, e fare clic su “Avanti”.

C. Dettagli Visto

Domanda di visto russo informazioni

Questo ti porterà alla pagina dei dettagli del visto. Qui è necessario compilare una serie di campi, tra cui:

  • Nazionalità
  • Se in passato ha avuto la nazionalità dell’URSS o della Russia
  • Scopo della visita
  • Categoria e tipo di visto
  • Numero di voci
  • Data di entrata
  • Data di uscita

Se avete seguito la guida fino ad ora, avrete tutte le informazioni disponibili. Compilare le caselle e cliccare sul pulsante “Avanti”.

D. Dettagli Personali

Domanda di russo visto informazioni personali

Successivamente, dopo la pagina Dettagli Visto, abbiamo la pagina Dettagli Personali. Qui dovrai digitare i tuoi dati personali così come appaiono sul tuo passaporto nazionale:

  • Cognome
  • Nome, secondo nome e patronimici
  • Se avete mai avuto altri nomi, compresi nomi da nubile, pseudonimi o nomi di ordine sacro
  • Sesso
  • Data di nascita
  • Luogo di nascita
  • Se sei nato in Russia
  • Il tuo stato civile

E. Dettagli Passaporto

Domanda di russo visto informazioni sul passaporto

A questo punto, abbiamo la pagina Dettagli del passaporto. In questa sezione, è necessario compilare il seguente modulo:

  • Tipo di passaporto
  • Numero di passaporto
  • Data di rilascio
  • Data di scadenza
  • Il nome dell’autorità che ha rilasciato il passaporto

F. Dettagli Visita

Russo visto online informazioni sulla visita

Successivamente, si aprirà la pagina Dettagli visita. Qui dovrete inserire un sacco di cose, ma probabilmente le avrete tutte a portata di mano già dai dettagli dell’itinerario e dall’invito per il rilascio del visto. In particolare, è necessario::

  • Agenzia viaggi
  • Nome dell’organizzazione
  • Indirizzo
  • Numero di riferimento
  • Numero di conferma

La buona notizia è che devi solo annotare le informazioni di supporto per il visto relative alla prima posizione che visiterete, anche se avete più documenti di supporto per il visto.

Successivamente, se si dispone di un’assicurazione di viaggio, annotare i dettagli della compagnia di assicurazione e il numero di assicurazione. Dovrete anche specificare chi sta pagando per il vostro viaggio in Russia. Quasi sempre scegliere “Indipendentemente”, a meno che non si è sponsorizzati da qualche organizzazione.

Quindi digitare i dettagli dell’itinerario e le città che visiterete. Ricorda che non sei vincolato dai dettagli dell’hotel che scrivi in questa sezione. Questi sono a titolo di riferimento, e andrà bene soggiornare in altri alberghi purché si rimane nella stessa città.

G. Informazioni Aggiuntive

Visto russo applicazione online

Oh cavolo! Sai di armi nucleari o sei un criminale? La risposta a tutte le domande in questa sezione è “No”, eccetto per le domande ” La presente candidatura è stata compilata personalmente dal richiedente?” dove risponderete “si.

H. Formazione ed esperienza lavorativa

Successivamente, è necessario annotare il livello di istruzione, esclusa la scuola secondaria. È inoltre necessario scrivere se si è cambiato posto di lavoro di recente.

In base alle risposte precedenti, potrebbe essere necessario allegare lettere di presentazione che dimostrino il proprio livello di istruzione.

I. Ultimi Dettagli relative alla visita

Nella pagina successiva, scrivi se avevi un visto russo prima. Dovrai anche ricordare i luoghi in cui sei stato negli ultimi dieci anni e se il tuo passaporto è stato rubato in passato.

J. Informazioni varie

Domanda per un visto russo

Ci siamo quasi! Nella pagina Informazioni Varie, inserisci le informazioni sulla famiglia e il tuo indirizzo di residenza. Potresti anche dover inserire i dettagli della tua scuola o dell’azienda per cui lavori.

Infine, contrassegna se hai parenti che vivono attualmente in Russia.

K. Dettagli Appuntamento

Domanda per un visto russo online

Infine, scegliere dove verrà elaborato il visto. Avete 3 opzioni relative al centro prenotazioni Visti:

  • Roma
  • Milano
  • Genova
  • Palermo

L. Summary and Download Pages

Una volta terminato, verrà visualizzata una pagina di riepilogo in cui sarà possibile rivedere tutti i dettagli inseriti. Riesaminarli per assicurarsi che tutto sia in ordine e fare clic sul pulsante Salva.

Russo visto applicazione online

Nella pagina Download è possibile stampare l’applicazione direttamente su una pagina A4 o salvarla in formato PDF.

5. Stampare, compilare e firmare il modulo

Siamo in dirittura di arrivo! Stampare il modulo di domanda di visto e firmarlo. Poi allegare una foto del passaporto, come abbiamo visto prima.

Nota Bene:

  • Testa nel centro
  • Sguardo dritto
  • Niente accessori o gioielli
  • Sfondo normale
  • Nessun capello che ostacola il tuo viso

Maggiori informazioni sulla biometria e sulle foto dei visti accettabili sono disponibili sulla pagina ufficiale: http://ru.vfsglobal.co.uk/tourist.html

6. Dichiarazioni bancarie per gli amministratori aziendali, i lavoratori autonomi, i lavoratori a domicilio e i disoccupati

Se rientri in una delle categorie di cui sopra, dovrai allegare estratti conto bancari per un periodo di tre mesi.

In queste dichiarazioni, è necessario dimostrare di aver avuto un saldo di almeno € 100 al giorno durante il vostro soggiorno.

Basta chiamare la tua banca e farle spedire gli estratti conto pertinenti. A questo punto è possibile allegarle alla domanda.

7. Portare tutto al centro per le richieste di visto

FATTO!

Portate ora il modulo stampato al più vicino Centro Richieste Applicazioni. Tenere presente che sono presenti in:

  • Roma
  • Milano
  • Palermo e Genova

Devi recarti fisicamente in modo che l’ambasciata riceva le tue impronte digitali per completare la tua domanda di visto. Per la durata della procedura potrebbe esservi richiesto di depositare il passaporto.

8. Monitoraggio dell’applicazione

Dopo la domanda, dovrete attendere che venga elaborata. È possibile seguire lo stato della propria candidatura al seguente indirizzo: http://ru.vfsglobal.co.uk/track_application.html

Quando il visto è pronto, è necessario mostrare la ricevuta come prova di consegna del passaporto.

Ricordate che le applicazioni possono richiedere fino a 5 giorni, mentre le applicazioni velocizzate sono (di solito) pronte il giorno lavorativo successivo.

9. Assicurazione medica

Durante l’attesa, è consigliabile verificare l’assicurazione medica per il viaggio. Anche se questo non è un requisito legale per i cittadini Italiani in visita in Russia, è importante averne una e costa quasi nulla.

L’assicurazione di viaggio vi risarcirà in caso di cancellazione del volo e coprirà tutte le spese mediche che potrebbero essere sostenute durante la vostra visita.

Cosa fare dopo aver ottenuto il visto russo

Hai ricevuto il tuo visto nuovo di zecca. Ora cosa fare?

Una volta arrivati in Russia, dovrete fare altri due passi: la carta di migrazione e la registrazione del visto.

È possibile compilare la carta di migrazione presso l’ufficio doganale al momento del vostro arrivo in Russia. La maggior parte degli hotel completa la registrazione del visto una volta che arriva un cliente.

Quando viaggiate attraverso la Russia, assicuratevi di portare sempre con voi il vostro passaporto, la vostra carta di immigrazione e l’accreditamento del vostro registro nel caso in cui vi venga chiesto di presentarli a un ufficiale di polizia.

Scheda Immigrazione

La prima volta che si entra in Russia è necessario compilare la carta di immigrazione. Questo viene di solito fatto negli aeroporti e durante il controllo dei passaporti. È veloce, gratuito e indolore.

La carta di immigrazione è disponibile in due parti. Una parte rimane presso la polizia di frontiera e la seconda parte vi è consegnata. Tenete sempre con voi la vostra carta d’immigrazione per dimostrare come siete entrati in Russia.

Avrete anche bisogno della vostra carta di immigrazione per lasciare il paese, in modo da non perderla!

Carta di immigrazione Russia

Scheda immigrazione. Fonte: saint-petersburg.com

Registrazione Visto

Dopo essere arrivato in Russia e aver ricevuto la carta di immigrazione, hai 7 giorni lavorativi per registrare il visto. Questo non vale per soggiorni inferiori a 7 giorni lavorativi.

Registrando il vostro visto russo, state essenzialmente dicendo alle autorità dove alloggiate. Devi registrare il visto per ogni città che visiti. Per fare ciò, è necessario compilare un breve modulo di registrazione.

Gli hotel registreranno automaticamente il tuo visto. Ma, se avete intenzione di soggiornare in un appartamento Airbnb, è necessario completare con il vostro ospitante russo la fase di registrazione.

Registrazione Russia

Campione di registrazione del visto

Riassumendo

Quindi, ricapitoliamo ciò che abbiamo imparato finora:

  1. Puoi richiedere un visto per la Russia sul sito web del Centro Russo per l’Applicazione dei Visti. Questo ti costerà un totale di 108,40 €.
  2. Avrete bisogno di un passaporto valido che abbia almeno 18 mesi e che scada a più di 6 mesi dopo la vostra visita in Russia.
  3. Avrete anche bisogno di una lettera di invito da parte di servizi come Russia Support o iVisa per circa £ 15.
  4. Avrete bisogno di alcuni altri documenti, la maggior parte dei quali si possono raccogliere facilmente e senza problemi.
  5. Con tutti i documenti a disposizione, compilare il modulo di domanda di visto all’indirizzo: https://visa.kdmid.ru/PetitionChoice.aspx
  6. Stampare e firmare il modulo di domanda di visto, quindi allegare la foto.
  7. Portare la domanda firmata in uno dei centri di richiesta di visto gratuito (Roma, Milano, Palermo e Genova).
  8. Attendi 5 giorni (1 giorno per le domande veloci) e BUUM, il tuo visto russo è finalmente DIVENTATO REALTA’!

Hai il tuo nuovo visto? Preparatevi a godervi la Russia!

Adesso che hai un nuovo visto russo, è il momento di iniziare a pianificare il tuo viaggio in modo dettagliato!

Dove alloggiare? Quali sono le attrazioni da vedere? Come muoversi in ogni stupefacente città russa?

Guarda i miei altri post sul blog per TONNELLATE di informazioni utili. Ho fatto un sacco di buon lavoro e di ricerca per i miei articoli, e oggi spero di avervi aiutato a ottenere un visto per vedere i luoghi incredibili che la Russia ha da offrire!

Se avete commenti o domande, vi prego di riportarli qui di seguito.

Grazie!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (20 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Write A Comment