Il governo russo ha deciso di concentrarsi maggiormente sul turismo e di rendere la Russia più facile da visitare per i turisti stranieri. Per questo motivo, l’8 agosto 2017, è stato introdotto il e-visa per la Russia. A quel punto, solo Vladivostok e altre località dell’estremo oriente accettavano i turisti stranieri per entrare con un visto elettronico. Dal 1° luglio 2019, la regione di Kaliningrad può essere visitata anche con un visto elettronico.

Il governo russo prevede di accettare i turisti provenienti da alcuni paesi su tutto il territorio della Russia sulla base di e-visas, entro il 2021. Purtroppo, Stati Uniti, Regno Unito e Canada non fanno parte di questo programma. Le cose possono cambiare, ma finora solo i cittadini di alcuni paesi possono utilizzare i vantaggi di un visto elettronico. Se sei un cittadino del Regno Unito, del Canada o degli Stati Uniti, dovresti richiedere un visto turistico per la Russia per un soggiorno fino a 30 giorni. Se dovete visitare la Russia per più di 30 giorni o visitarla per motivi di lavoro, potete richiedere un visto d’affari.

In questo articolo, spiegherò in dettaglio che cos’è un visto elettronico, quali restrizioni ha, chi può ottenerlo e molto altro ancora.

Cos’è un visto elettronico?

Un visto elettronico (o visto elettronico) è un’alternativa ai normali visti. Il processo di applicazione e ottenimento di un visto elettronico è molto più facile, veloce e meno costoso di uno normale. L’intero processo di candidatura si svolge online, sul sito ufficiale del Ministero degli Affari Esteri russo.

Rispetto a un normale visto turistico, ad esempio, non è necessaria una lettera d’invito o una conferma d’albergo per poter richiedere un visto elettronico. A causa della facilità d’uso, l’e-visa ha più restrizioni, che ho descritto in dettaglio qui di seguito.

A seconda dello scopo del vostro viaggio, del tempo di soggiorno desiderato in Russia e di altri fattori, il visto elettronico potrebbe non essere adatto alle vostre esigenze. Ad esempio, se volete trascorrere 15 giorni in Russia, visitare Mosca e San Pietroburgo, un visto elettronico non funzionerà per voi a causa delle sue restrizioni. Alla fine di questo articolo, avrete un’idea di se questo tipo di visto si adatta alle vostre esigenze.

Dove posso entrare in Russia con un visto elettronico?

Il visto elettronico può essere utilizzato per l’ingresso e l’uscita dalla Federazione russa ai seguenti posti di controllo al confine nazionale della Federazione russa nel Distretto Federale dell’Estremo Oriente e nella regione di Kaliningrad:

  • posti di controllo alle frontiere aeree: “Kaliningrad (Khrabrovo)”, “Vladivostok (Knevichi)”, “Petropavlovsk-Kamchatsky (Yelizovo)”, “Blagoveshchensk”, “Khabarovsk (Novy)”, “Yuzhno-Sakhalinsk (Khomutovo)”, “Anadyr (Ugolny)”, “Ulan-Ude (Muhino)”, “Chita (Kadala)”;
  • posti di controllo alle frontiere marittime: “Kaliningrad” (posti di controllo nelle città di Kaliningrad, Baltiysk e Svetly), “Vladivostok”, “Zarubino”, “Petropavlovsk-Kamchatsky”, “Korsakov”, “Posyet”;
  • posti di controllo alla frontiera ferroviaria: “Mamonovo”, “Sovetsk”, “Pogranichny”, “Khasan”, “Makhalino”;
    posti di controllo alla frontiera automobilistica: “Bagrationovsk”, “Gusev”, “Mamontovo (Grzechotki)”, “Mamontovo (Gronowo)”, “Morskoje”, “Pogranichny”, “Sovetsk”, “Chernyshevskoye”, “Poltavka”, “Turiy Rog”.

Chi può richiedere un visto elettronico russo?

Come ho detto prima, solo i cittadini di alcuni paesi possono entrare in Russia. Ci sono anche restrizioni in base alla regione che si desidera visitare.

IMPORTANTE! I cittadini di Stati Uniti, Regno Unito e Canada non possono entrare in Russia con un visto elettronico. Se sei cittadino di uno di questi paesi, dovrai ottenere un normale visto turistico o un visto d’affari.

Chi può entrare a Vladivostok (Distretto Federale dell’Estremo Oriente) con un visto elettronico?

Vladivostok

Il visto elettronico per l’ingresso nel Distretto Federale dell’Estremo Oriente (Vladivostok) può essere ottenuto solo dai cittadini dei seguenti 18 Stati, elencati dal Governo della Federazione Russa.

Le regioni incluse in questo elenco sono in particolare:

  • Primorsky Krai
  • Oblast di Sakhalin
  • Kamchatka Krai
  • Regione di Amur
  • Khabarovsk Krai
  • Chukotka Autonomous Okrug
  • Repubblica di Buriazia
  • Zabaykalsky Krai

I cittadini dei seguenti paesi possono richiedere un visto elettronico per le regioni di cui sopra:

  1. Algeria
  2. Bahrain
  3. Brunei
  4. Cina (compreso Taiwan)
  5. India
  6. Iran
  7. Giappone
  8. Kuwait
  9. Messico
  10. Marocco
  11. Oman
  12. Qatar
  13. Arabia Saudita
  14. Singapore
  15. Repubblica democratica popolare di Corea
  16. Emirati Arabi Uniti d’America
  17. Tunisia
  18. Turchia

E-visa per Kaliningrad

Kaliningrad

Un visto elettronico per entrare nella regione di Kaliningrad può essere ottenuto solo da cittadini dei 53 paesi elencati dal governo della Federazione Russa.

  1. Austria
  2. Andorra
  3. Bahrain
  4. Belgio
  5. Bulgaria
  6. Cina (compreso Taiwan)
  7. Croazia
  8. Cipro
  9. Repubblica ceca
  10. Repubblica democratica popolare di Corea
  11. Danimarca
  12. Estonia
  13. Finlandia
  14. Francia
  15. Germania
  16. Grecia
  17. Ungheria
  18. Islanda
  19. India
  20. Indonesia
  21. Iran
  22. Irlanda
  23. Italia
  24. Giappone
  25. Kuwait
  26. Lettonia
  27. Lituania
  28. Liechtenstein
  29. Lussemburgo
  30. Malesia
  31. Malta
  32. Messico
  33. Monaco
  34. Paesi Bassi
  35. Macedonia del Nord
  36. Norvegia
  37. Oman
  38. Filippine
  39. Polonia
  40. Portogallo
  41. Qatar
  42. Romania
  43. San Marino
  44. Arabia Saudita
  45. Serbia
  46. Singapore
  47. Slovacchia
  48. Slovenia
  49. Spagna
  50. Turchia
  51. Svezia
  52. Svizzera
  53. Vaticano

Quali sono le restrizioni?

A causa della facilità di accesso, e-visa ha alcune restrizioni che potrebbero non essere interessanti per voi, a seconda dello scopo del vostro viaggio.

Restrizioni temporali

Il visto elettronico è un visto per un solo ingresso, rilasciato per 30 giorni di calendario dalla data di rilascio. Il soggiorno consentito nella Federazione Russa con un visto elettronico è fino a 8 giorni a partire dalla data di ingresso, entro il suo periodo di validità. La validità del visto elettronico e/o il soggiorno consentito non può essere prorogato.

ATTENZIONE! Il periodo di soggiorno consentito nella Federazione Russa fino a 8 giorni sotto il visto elettronico non implica che si possa rimanere per l’intera durata di 192 ore (24 ore moltiplicate per 8). Il periodo di permanenza nella Federazione Russa inizia sempre a partire dalla mezzanotte del giorno di passaggio attraverso il controllo passaporti al momento dell’ingresso, indipendentemente dall’orario effettivo di passaggio attraverso il controllo passaporti. Ad esempio, si dispone di un visto elettronico valido dal 15 luglio al 13 agosto e si passa attraverso il controllo passaporti all’ingresso alle 20:00 pm il 1 agosto, lunedì. In questo caso, è necessario passare attraverso il controllo passaporti all’uscita fino alle 23:59 del lunedì 8 agosto (invece che fino alle 20:00 del 9 agosto, martedì). Si noti inoltre che se si passa attraverso il controllo passaporti all’ingresso, ad esempio il 10 agosto con il visto elettronico di cui all’esempio precedente, è necessario passare attraverso il controllo passaporti all’uscita fino alle 23:59 del 13 agosto, vale a dire fino alla scadenza del visto elettronico.

Se avete bisogno di rimanere in Russia per più di 8 giorni, è possibile richiedere un visto turistico, che consente di rimanere fino a 30 giorni. Se avete bisogno di rimanere in Russia per più di 30 giorni, è possibile richiedere un visto d’affari, che vi permette di rimanere fino a un anno.

Restrizioni relative allo scopo della visita

I visti possono essere delle seguenti categorie: visto ordinario d’affari (scopo del viaggio è affari), visto turistico ordinario (scopo del viaggio è turismo), e visto umanitario ordinario (scopi del viaggio sono i legami sportivi, culturali, scientifici e tecnologici).

Se lo scopo del vostro viaggio verso la Federazione Russa non corrisponde a nessuno di quanto sopra, dovete richiedere un visto tradizionale (non elettronico) presso una missione diplomatica o un ufficio consolare della Federazione Russa.

Restrizioni di movimento

Questa restrizione è la più scomoda tra tutte le altre. Se hai deciso di entrare in una delle regioni ammesse con un visto elettronico, puoi rimanere solo in quella regione.

Se, ad esempio, si entra a Kaliningrad con un visto elettronico, è possibile soggiornare solo nella regione di Kaliningrad. Questo significa che NON siete autorizzati a visitare Mosca, San Pietroburgo o qualsiasi altra città o regione oltre alla regione per la quale avete ottenuto il vostro visto elettronico. Inoltre, i cittadini stranieri possono lasciare la Russia solo attraverso i posti di controllo in cui sono entrati nel paese. Questo significa che, se si è entrati in Russia attraverso il controllo aereo di frontiera di Khrabrovo (Kaliningrad), non si può uscire da un posto di frontiera automobilistico, ad esempio per visitare la Polonia.

Poiché, a questo punto, l’e-visa non consente di visitare altre città e regioni oltre a Kaliningrad e l’Estremo Oriente, è necessario richiedere un visto turistico o d’affari per poter visitare Mosca, San Pietroburgo o qualsiasi altra città.

Assicurazione medica

I cittadini stranieri che sono arrivati nella Federazione Russa con il visto elettronico sono tenuti ad avere un’assicurazione medica valida sul territorio della Federazione Russa per l’intero periodo di soggiorno.

Quanto costa il visto elettronico russo?

Al momento, il visto elettronico per la Russia è gratuito. Un visto elettronico è gratuito. Inviti, conferme di prenotazione alberghiera o qualsiasi altro documento che confermi lo scopo del vostro viaggio nella Federazione Russa non sono necessari per il visto elettronico. Il termine per il rilascio di un visto elettronico non supera i 4 giorni di calendario dalla data di presentazione della domanda completa.

Come richiedere un visto elettronico in Russia?

La procedura di richiesta di un visto elettronico è simile a quella di un normale visto per la Russia, ma è molto più semplice. Di seguito, vi spiegherò tutte le fasi del processo di candidatura. Tuffiamoci dentro!

È possibile avviare il processo di candidatura da qui.

Passo 1: Scegli la tua nazionalità e l’area che vuoi visitare

Scegli la tua nazionalità. Poi scegliete l’area per la quale volete ottenere un visto elettronico. In base alla vostra nazionalità, potrete scegliere tra le regioni di Volgograd (Estremo Oriente) e Kaliningrad o semplicemente avere l’opzione di Kaliningrad, perché è disponibile per più nazionalità.

Visto elettronico per la Russia - Aplicazione

Dopo aver scelto la nazionalità e la zona di visita. Scorrere fino al fondo della pagina e spuntare tutte e tre le caselle, quindi fare clic su “Compila un nuovo modulo di domanda”.

Passo 2: ID applicazione

Nella fase successiva, indica la tua e-mail, scegli una password e completa il captcha.

Aplicare per il visto elettronico Russo

Nella pagina successiva viene visualizzato l’ID dell’applicazione. Annotare e salvare, oltre alla password. Nel caso in cui si decida di completare la domanda in un secondo momento, sarà necessario che entrambi siano in grado di continuare a compilare la domanda da dove si è partiti.

Passo 3: Dettagli personali

Ora iniziamo a compilare il modulo di domanda vera e propria. Nel primo passo, dovrai inserire i tuoi dati personali, come ad esempio:

  1. Nazionalità
  2. Il tuo cognome
  3. Il tuo nome, cognome, secondo nome, nome patronimico
  4. Indicare se avete mai avuto altri nomi
  5. Il tuo genere (sesso)
  6. La tua data di nascita
  7. Il tuo luogo di nascita

E-visa Russia - Dettagli personali

Assicurati che tutte le informazioni che inserisci corrispondano ai dati del tuo passaporto.

Passo 4: Dettagli della visita

Nella fase successiva, dovrai fornire informazioni sulla tua visita. Fornire i seguenti dati:

  1. Lo scopo della vostra visita (affari, turismo, relazioni sportive, relazioni culturali, relazioni tecnico-scientifiche)
  2. L’area che andrete a visitare (area di visita)
  3. La tua data di ingresso in Russia (Ricorda che non puoi richiedere il visto elettronico prima di 20 giorni prima del giorno previsto per l’ingresso).

I luoghi di soggiorno previsti nella Federazione Russa

  1. Tipo di sistemazione (hotel o individuale)
  2. Nome dell’hotel/organizzazione che vi ospiterà
  3. L’indirizzo dell’hotel/organizzazione in cui soggiornerete
  4. Numero di telefono dell’hotel/organizzazione
  5. Numero di fax dell’albergo/organizzazione (se disponibile)
  6. Indirizzo e-mail dell’hotel/organizzazione (se disponibile)

Infine, indicare se avete mai visitato la Russia prima d’ora. Se la risposta è sì, dovrete fornire informazioni sulle vostre precedenti visite:

  1. Quante volte sei stato in Russia
  2. Data del vostro ultimo viaggio in Russia
  3. Data della vostra ultima uscita dalla Russia

Visto elettronico per la Russia - Dettagli della visita

Passo 5: Dettagli dei documenti

In questa fase, dovrai fornire le seguenti informazioni sul tuo passaporto:

  1. Tipo di passaporto (turistico – la maggior parte di noi ha il passaporto ordinario, passaporto ufficiale, passaporto diplomatico)
  2. Il numero di passaporto, incluso il numero di serie
  3. Data di emissione
  4. Data di scadenza

Dettagli dei documenti per ottenere un visto elettronico russo

Passo 6: Contatti e occupazione

In questa pagina, dovrai fornire informazioni riguardanti il tuo indirizzo di residenza e il tuo posto di lavoro (studio).

Se si dispone di un indirizzo di residenza permanente, fornire le seguenti informazioni:

  1. Il tuo indirizzo permanente
  2. Il tuo numero di telefono (non obbligatorio)
  3. Il tuo fax (non obbligatorio)

Se si lavora o si studia, fornire le seguenti informazioni:

  1. Nome del datore di lavoro
  2. La tua posizione di lavoro
  3. Indirizzo del datore di lavoro
  4. Il tuo numero di telefono di lavoro
  5. Il tuo fax di lavoro (non obbligatorio)
  6. La tua email di lavoro (non obbligatoria)

Formulario d'aplicazione per un visto elettronico russo

Passo 7: Dettagli sui parenti

Qui dovrete indicare se attualmente avete parenti in Russia.

In caso di risposta affermativa, fornire le seguenti informazioni:

  1. Grado di relazione
  2. Il cognome del parente
  3. Nome del parente
  4. Data di nascita del vostro parente
  5. Indirizzo del parente in Russia

Fare clic su “Aggiungi” per aggiungere informazioni su altri parenti. Non è necessario fornire informazioni su tutti quelli che conosci in Russia, 1-2 dati relativi ai parenti dovrebbero essere sufficienti.

Visto elettronico russo - passaporte

Passo 8: Riassunto

Congratulazioni! Hai completato la tua candidatura per un visto elettronico per la Russia. In questa pagina, è possibile controllare ancora una volta le informazioni e completare l’applicazione.

Quanto tempo ci vuole per ottenere il visto elettronico?

La domanda deve essere elaborata in un massimo di 4 giorni. In questa pagina è possibile tenere traccia dello stato della propria applicazione. Per tracciare l’applicazione, è necessario inserire l’ID dell’applicazione e la password utilizzata.

Devo richiedere il visto elettronico?

Confrontiamo il visto elettronico con altri tipi di visto e vediamo quale si adatta meglio alle vostre esigenze.

Tipo di visto Durata del soggiorno Costo (libbre) Dove puoi andare Facilità di accesso
E-visa 8 giorni GRATIS Kaliningrad e Vladivostok (estremo oriente) molto facile
Visto turistico 30 giorni ~125 Ovunque in Russia facile
Visto d’affari fino a 1 anno da ~175 Ovunque in Russia impegnativo

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...